Flàshati Matera

Il passato che sta tornando.

Come in primavera, riecco il lockdown (“light” per il momento).

Come in primavera, dobbiamo resistere. E attendere che tutto passi!

Domenica 25 Ottobre, alle ore 13.00, il presidente del consiglio, Giuseppe Conte, ha emanato un nuovo DPCM.

Ieri 04 Novembre ne ha emanato un altro e ha diviso l’Italia in zone, in base alla gravità della regione in questione.

Ci sono regioni gialle, regioni arancioni e poi quelle rosse. Nelle zone rosse si tratta di un vero lockdowm, simile a quello di Marzo con qualche piccolo permesso in più.

Era prevedibile che la situazione tragica di inizio anno si ripresentare purtroppo.

Il continuo aumento dei contagi da Covid-19 doveva essere frenato con limitazioni che possano permettere il contenimento dei casi e la sua frenata.

Tutti speravamo che quello che si era detto in estate, ovvero che in autunno ci sarebbe stata la seconda ondata del virus, non fosse stato vero. Ma ahimè, purtroppo, rieccoci a dover nuovamente convivere con una situazione veramente critica per tutti.

E ancor più per il settore degli eventi!

Un anno, questo del 2020, da cancellare e da dimenticare. Un anno che però porterà tanto di negativo anche negli anni a seguire. E che quindi difficilmente sarà dimenticato da tanti.

Solo chi riuscirà a limitare i danni potrà superare questo momento e riprendersi  in futuro.

Tutti speriamo che questa situazione complicata finisca e si possa ritornare ai tempi migliori. Io credo che quello che si è perso di fatturato di crescita, non tornerà mai più.

Questo virus sta stravolgendo anche me personalmente e difatti sto cambiando il mio lavoro principale.

Non voglio ancora svelarti la mia nuova occupazione ma ti dico solo che, con tanto dispiacere, ho dovuto lasciare il lavoro di agente di commercio dopo 10 anni.

Operavo in un settore, dove in passato si diceva: “il mangiare non conosce crisi” ma non era vero. Il Covid-19 ha colpito tutto e tutti, magari qualcuno in misura minore ma tutti ne hanno percepito l’onda d’urto.

Ci sono settori completamente azzerati, settori in crisi profonda. E il settore della ristorazione, dove operavo io con il mio lavoro di agente di commercio, sta subendo fortissime limitazioni.

Dopo un’estate, seppur andata discretamente, in prospettiva dei lunghi mesi invernali di sofferenza a prescindere dalla situazione odierna, con l’incubo del Covid-19 che stava ritornando a grandi falcate, ho deciso che era il momento di dare una svolta seria e concreta.

Questo mia nuova attività lavorativa però non precluderá la mia passione per il photobooth e la mia voglia di continuare a portare avanti il progetto di Flàshati PhotoBooth Matera.

È un momento cruciale per me:

  • il cambio di lavoro che comporterà una riorganizzazione per la gestione degli impegni operativi ed extra-operativi di Flàshati PhotoBooth Matera,
  • la situazione critica in generale che comporterà uno sforzo a resistere per essere attivi, nel miglior modo possibile, quando tutto si riprenderà.

Per il primo punto sono fortunato che ho cambiato lavoro in questo periodo con nessun impegno di Flàshati in atto.

In questo modo posso capire come fare a gestire la doppia situazione. Posso trovare qualcuno per fare riferimento quando io sarò impossibilitato in nessun modo a essere presente.

Con il lavoro che facevo di agente di commercio era semplice poter gestire entrambe le attività, adesso è un po più complicato ma basta organizzarsi in anticipo.

È stato un bene che il cambio di lavoro sia successo in un periodo con nessun impegno con Flàshati anche per potermi riassettare e programmare gli impegni extra-operativi, vedasi la puntata del podcast, la stesura dell’articolo sul blog, la gestione dei social.

Per quanto riguarda invece il secondo punto (la situazione critica del Covid-19), mi spiace ovviamente non poter sostenere nessun impegno e vedersi annullare e rimandare impegni già presi di Dicembre.

Ma bisogna rimboccarsi le maniche e attendere tempi migliori.

Flàshati PhotoBooth Matera per me è la ciliegina lavorativa: non vivo completamente da essa. Questo mi permette di poter comunque accettare la situazione critica ma non rimanere impassibile ad essa.

Non ho mai negato che gli impegni che facevo con Flàshati PhotoBooth Matera mi permettevano di togliermi degli sfizi economici e stare meglio in generale. Se ho fatto questo ci dovrà pur essere un motivo, giusto?

Ovviamente, al di la del pure e semplice soddisfazione economica, Flàshati PhotoBooth Matera mi ha concesso soddisfazioni personali: vedere la gente divertirsi con il mio PhotoBooth e avere i loro complimenti per il sottoscritto è una grandissima cosa.

Tutti adesso dobbiamo resistere indistintamente dal settore in cui si opera.

Io ho dovuto cambiare il lavoro principale perché non potevo continuare a “soffrire” nell’impegno lavorativo principale.

Sono stato fortunato a trovare qualcosa che mi piaceva fare fin da ragazzo. E sono stato fortunato a operare adesdo in un settore che non subirà nessuno stop da queste nuove restrizioni.

Perché aver scritto articolo? Cosa voglio dirti?

Ti sono sincero, volevo smuovere il mio blog. Mi andava di scriverti qualcosa per farti presente che ci sono ancora e che piano piano ritornerò a scrivere argomenti che maggiormente ti possano interessare riguardo il photobooth che è il motivo per cui ho creato questo “contenitore di articoli”.

Ho iniziato a scrivere questo articolo non al computer ma attraverso l’applicazione WordPress del telefono. E lo sto concludendo sempre attraverso il telefono.

Per il momento non ho modo di prendermi del tempo utile per scrivere un articolo al computer con tutte le “caselle al loro posto” e con un’impostazione SEO degna di nota.

Per ora va bene così, va bene aver scritto qualcosa dopo tante settimane di silenzio. Anche se alcuni lo troveranno insensato.

Ne il Covid-19 ne il mio nuovo lavoro comprometteranno quello che ho creato da tre anni e che mi piace fare.

Bisogna resistere, per essere pronti e ancor più forti, quando tutto ritornerà com’era.

Senza categoria

#58 La flessibilità del photo booth

Ciao a tutti e benvenuti a Sorridi Scatta Rivivi, il podcast del divertimento stampato.

Io sono Mauro Gadaleta e questo è il podcast che parla del photobooth, del wedding e della sua organizzazione e degli eventi in generale.

  • Non rinuncia al podcast
  • Silenzio e non più regolarità nel fare le puntate
  • Motivo di questo
  • Rimedi all’irregolarità
  • Quasi un anno di podcast

Lettura articolo

  • Considerazioni articolo
  • Prossima puntata

Grazie per avermi ascoltato. Ti ricordo che Flàshati PhotoBooth Matera è presente su Facebook, instagram e LinkedIn.

Il mio sito è www.maurogadaleta.it che è il blog dove ci sono tutti gli articoli di Flàshati PhotoBooth Matera e altri. Nel sito c’è una sezione dedicata anche al podcast in cui vengono trascritte tutte le puntate.

Nelle note dell’episodio troverai il link per poter mettere il tuo like sul mio podcast.

Lasciami, se vuoi, la tua recensione su Apple Podcasts, ne sarei veramente entusiasta.

Sorridi Scatta Rivivi è presente su tutti i canali di distribuzione, iscriviti al mio podcast sull’applicazione che utilizzi per essere avvistato ogni qualvolta esce una mia nuova puntata.

Ti abbraccio forte e ci sentiamo la prossima settimana.

Ciao Ciao

Ascolta la puntata su Spreaker

Senza categoria

#57 Non abbandono questa mia abitudine

Ciao a tutti e benvenuti a Sorridi Scatta Rivivi, il podcast del divertimento stampato.

Io sono Mauro Gadaleta e questo è il podcast che parla del photobooth, del wedding e della sua organizzazione e degli eventi in generale.

  • Motivi ritardo puntata dopo 2 settimane di vuoto
  • Cambio lavoro
  • Voglia di continuare il photobooth
  • Motivi del perché voglio continuare il photobooth
  • Varie ed eventuali

Grazie per avermi ascoltato. Ti ricordo che Flàshati PhotoBooth Matera è presente su Facebook, instagram e LinkedIn. 

Il mio sito è www.maurogadaleta.it che è il blog dove ci sono tutti gli articoli di Flàshati PhotoBooth Matera e altri. Nel sito c’è una sezione dedicata anche al podcast in cui vengono trascritte tutte le puntate.

Nelle note dell’episodio troverai il link per poter mettere il tuo like sul mio podcast.

Lasciami, se vuoi, la tua recensione su Apple Podcasts, ne sarei veramente entusiasta.

Sorridi Scatta Rivivi è presente su tutti i canali di distribuzione, iscriviti al mio podcast sull’applicazione che utilizzi per essere avvistato ogni qualvolta esce una mia nuova puntata.

Ti abbraccio forte e ci sentiamo la prossima settimana. 

Ciao Ciao

Ascolta la puntata su Spreaker

Senza categoria

#56 Fare le domande per ottenere dei feedback

Ciao a tutti e benvenuti a Sorridi Scatta Rivivi, il podcast del divertimento stampato.

Io sono Mauro Gadaleta e questo è il podcast che parla del photobooth, del wedding e della sua organizzazione e degli eventi in generale.

  • Inizio parlare della 56a puntata
  • Torno a dare voce ad un articolo del mio blog
  • Domande fatte ai clienti per ottenere dei feedback

Lettura articolo

  • Considerazioni articoli
  • Annuncio del nuovo sito di Sorridi Scatta Rivivi

Grazie per avermi ascoltato. Ti ricordo che Flàshati PhotoBooth Matera è presente su Facebook, instagram e LinkedIn. 

Il mio sito è www.maurogadaleta.it che è il blog dove ci sono tutti gli articoli di Flàshati PhotoBooth Matera e altri. Nel sito c’è una sezione dedicata anche al podcast in cui vengono trascritte tutte le puntate.

Nelle note dell’episodio troverai il link per poter mettere il tuo like sul mio podcast.

Lasciami, se vuoi, la tua recensione su Apple Podcasts, ne sarei veramente entusiasta.

Sorridi Scatta Rivivi è presente su tutti i canali di distribuzione, iscriviti al mio podcast sull’applicazione che utilizzi per essere avvistato ogni qualvolta esce una mia nuova puntata.

Ti abbraccio forte e ci sentiamo la prossima settimana. 

Ciao Ciao

Ascolta la puntata su Spreaker

Flàshati Matera, Sorridi Scatta Rivivi

#55 Faccio la puntata in macchina, dopo un evento

Ciao a tutti e benvenuti a Sorridi Scatta Rivivi, il podcast del divertimento stampato.

Io sono Mauro Gadaleta e questo è il podcast che parla del photobooth, del wedding e della sua organizzazione e degli eventi in generale.

  • Argomentare a ruota libera
  • Parlare di come ho conosciuto Mina
  • Raccontare della collaborazione con lei
  • Raccontare del matrimonio a Tenuta Monacelle
  • Raccontare del compleanno della figlia
  • Collaborazioni future
  • Arredare l’angolo del photo booth
  • Varie ed eventuali

Grazie per avermi ascoltato. Ti ricordo che Flàshati PhotoBooth Matera è presente su Facebook, instagram e LinkedIn. 

Il mio sito è www.maurogadaleta.it che è il blog dove ci sono tutti gli articoli di Flàshati PhotoBooth Matera e altri. Nel sito c’è una sezione dedicata anche al podcast in cui vengono trascritte tutte le puntate.

Nelle note dell’episodio troverai il link per poter mettere il tuo like sul mio podcast.

Lasciami, se vuoi, la tua recensione su Apple Podcasts, ne sarei veramente entusiasta.

Sorridi Scatta Rivivi è presente su tutti i canali di distribuzione, iscriviti al mio podcast sull’applicazione che utilizzi per essere avvistato ogni qualvolta esce una mia nuova puntata.

Ti abbraccio forte e ci sentiamo la prossima settimana. 

Ciao Ciao

Ascolta la puntata su Spreaker

Flàshati Matera, Sorridi Scatta Rivivi

#54 Stampare le foto dal proprio cellulare

Ciao a tutti e benvenuti a Sorridi Scatta Rivivi, il podcast del divertimento stampato.

Io sono Mauro Gadaleta e questo è il podcast che parla del photobooth, del wedding e della sua organizzazione e degli eventi in generale.

  • Scuse per il ritardo della puntata odierna
  • Argomento di oggi non sarà la lettura di un articolo
  • Argomento di oggi è parlare di qualcosa che mi è venuto da parlare
  • Inserimento di un nuovo servizio 
  • Event Print
  • Parlare della voglia di stampare delle persone
  • Parlare dell’opportunità di stampare le proprie foto
  • Nuovi lavori nella prossima settimana
  • Piccola risalita dal Covid
  • Parlare del mio nuovo lavoro
  • Varie ed eventuali

Grazie per avermi ascoltato. Ti ricordo che Flàshati PhotoBooth Matera è presente su Facebook, instagram e LinkedIn. 

Il mio sito è www.maurogadaleta.it che è il blog dove ci sono tutti gli articoli di Flàshati PhotoBooth Matera e altri. Nel sito c’è una sezione dedicata anche al podcast in cui vengono trascritte tutte le puntate.

Nelle note dell’episodio troverai il link per poter mettere il tuo like sul mio podcast.

Lasciami, se vuoi, la tua recensione su Apple Podcasts, ne sarei veramente entusiasta.

Sorridi Scatta Rivivi è presente su tutti i canali di distribuzione, iscriviti al mio podcast sull’applicazione che utilizzi per essere avvistato ogni qualvolta esce una mia nuova puntata.

Ti abbraccio forte e ci sentiamo la prossima settimana. 

Ciao Ciao

Ascolta la puntata su Spreaker

Flàshati Matera, Sorridi Scatta Rivivi

#53 Il nostro premio 2019

Ciao a tutti e benvenuti a Sorridi Scatta Rivivi, il podcast del divertimento stampato.

Io sono Mauro Gadaleta e questo è il podcast che parla del photobooth, del wedding e della sua organizzazione e degli eventi in generale.

  • Senso di un articolo che parla di un nostro premio
  • L’obiettivo del mio blog
  • Premio matrimonio.com
  • L’importanza delle recensioni

Lettura articolo

  • Considerazioni articolo

Grazie per avermi ascoltato. Ti ricordo che Flàshati PhotoBooth Matera è presente su Facebook, instagram e LinkedIn. 

Il mio sito è www.maurogadaleta.it che è il blog dove ci sono tutti gli articoli di Flàshati PhotoBooth Matera e altri. Nel sito c’è una sezione dedicata anche al podcast in cui vengono trascritte tutte le puntate.

Nelle note dell’episodio troverai il link per poter mettere il tuo like sul mio podcast.

Lasciami, se vuoi, la tua recensione su Apple Podcasts, ne sarei veramente entusiasta.

Sorridi Scatta Rivivi è presente su tutti i canali di distribuzione, iscriviti al mio podcast sull’applicazione che utilizzi per essere avvistato ogni qualvolta esce una mia nuova puntata.

Ti abbraccio forte e ci sentiamo la prossima settimana. 

Ciao Ciao

Ascolta la puntata su Spreaker

Flàshati Matera, Sorridi Scatta Rivivi

#52 Le 5 fasi del divertimento

Ciao a tutti e benvenuti a Sorridi Scatta Rivivi, il podcast del divertimento stampato.

Io sono Mauro Gadaleta e questo è il podcast che parla del photobooth, del wedding e della sua organizzazione e degli eventi in generale.

  • Introduzione articolo
  • Allaccio all’altro articolo della puntata 51 del podcast
  • Le fasi del divertimento

Lettura articolo

  • Considerazioni articolo

Grazie per avermi ascoltato. Ti ricordo che Flàshati PhotoBooth Matera è presente su Facebook, instagram e LinkedIn. 

Il mio sito è www.maurogadaleta.it che è il blog dove ci sono tutti gli articoli di Flàshati PhotoBooth Matera e altri. Nel sito c’è una sezione dedicata anche al podcast in cui vengono trascritte tutte le puntate.

Nelle note dell’episodio troverai il link per poter mettere il tuo like sul mio podcast.

Lasciami, se vuoi, la tua recensione su Apple Podcasts, ne sarei veramente entusiasta.

Sorridi Scatta Rivivi è presente su tutti i canali di distribuzione, iscriviti al mio podcast sull’applicazione che utilizzi per essere avvistato ogni qualvolta esce una mia nuova puntata.

Ti abbraccio forte e ci sentiamo la prossima settimana. 

Ciao Ciao

Ascolta la puntata su Spreaker

Flàshati Matera

Partecipiamo al Festival del Podcasting 2020

Sorridi Scatta Rivivi, parteciperà al Festival del Podcasting 2020, come podcast emergente.

Riusciremo ad vincere?

Scopri come aiutarci a farci scalare la classifica.

 

Vota Sorridi Scatta Rivivi
Il podcast Sorridi Scatta Rivivi partecipa al Festival del Podcasting 2020 tra i podcast emergenti

Il Festival del Podcasting è il primo, il più grande evento in Italia dedicato al mondo dei podcast.

Ma lo sai cosa è un podcast?

l podcasting è l’insieme delle tecnologie e delle operazioni relative al download automatico di file di qualsivoglia natura, detti podcast (fusione delle parole iPod, laddove pod sta per “baccello” o “capsula”, e broadcast, ovverosia “trasmissione”), tramite un’infrastruttura di trasmissione dati e un programma client chiamato “aggregatore” o feed reader.

I contenuti disponibili tramite podcasting sono in genere file video o audio, anche se non esiste preclusione tecnica verso alcun tipo di file.

La fruizione del podcast non è legata ad un sistema operativo né ad alcun browser specifico, e i contenuti di un podcast si possono sia consultare che scaricare automaticamente dal sito, salvandoli nella memoria di un dispositivo per la riproduzione.

(Fonte da Wikipedia)

La mia scoperta del podcast.

Ho scoperto per puro caso il mondo del podcast stando sempre in auto per il mio lavoro di agente di commercio.

Stanco di ascoltare la solita musica tramite stazioni radio o cd che mi portavo da casa, avevo voglia di sfruttare, il tanto tempo che passavo in macchina, in modo più produttivo e costruttivo.

Così un giorno, non ricordo bene come, ho iniziato ad ascoltare un podcast che parlava di vendita.

Sono rimasto subito colpito da come, pur continuando a guidare l’auto, avevo modo di imparare tante cose nuove e tanti argomenti di mio interesse.

Piano piano ho iniziato a scoprire e ad ascoltare tutti quei podcast che mi interessavano: da quello che parlava del marketing a quello che intervistava personaggi di successo, da quello che parlava della vendita a quello che parlava della PNL.

E così la radio dell’auto l’ho definitivamente spenta.

Con il tempo ho scoperto Giulio Gaudiano e il suo podcast Strategie Digitale. Un podcast interessantissimo che affronta argomenti sul digitale, sul marketing, raccontato in un modo semplice, passionale e interessante.

Mi è subito piaciuto il podcast di Giulio Gaudiano, tant’è che sono diventato, dopo aver ascoltato oltre 600 puntate e imparato tanto, un suo finanziatore: ogni mese contribuisco economicamente alla vita del podcast.

Di questo ne sono molto orgoglioso. Per la cronaca sono finanziatore anche del podcast di Alessio Beltrami, un altro podcaster fantastico esperto di content marketing.

Grazie a Giulio Gaudiano ho scoperto tantissimi altri podcast. Ogni volta che scopro un nuovo podcast che mi incuriosisce, vado ad iscrivermi e scarico tutte le puntate per poterle poi ascoltare in auto.

Fino a questo momento sono iscritto ad oltre 40 podcast. Ho ascoltato centinaia di puntate e da ogni puntata di qualsiasi podcast ho fatto mio qualcosa.

Cosa è il Festival del Podcasting.

Giulio Gaudiano è l’ideatore del Festival del Podcasting, il primo grande evento in Italia per chi ama il podcast.

La prima edizione del Festival del Podcasting si è svolta nel 2016. L’edizione del 2020 è la quinta edizione e si svolgerà il 9 e 10 Ottobre a Milano.

Il Festival del Podcasting permette di incontrare e conoscere tutti coloro che fanno podcast o coloro che voglio iniziare a utilizzare questo strumento di comunicazione.

Ho partecipato nel 2019 alla IV Edizione del Festival del Podcasting. Essendo un finanziatore del podcast Strategie Digitali, Giulio mi aveva invitato, regalandomi l’ingresso all’edizione dell’anno scorso.

Aver partecipato, da semplice amante dei podcast, all’edizione del 2019 del Festival, mi ha dato la spinta per diventare, dopo un’anno, anche io un podcaster.

Da solo sono andato a Milano, non immaginavo minimamente cosa mi aspettava al Festival del Podcasting.

Ho preso l’aereo da Bari, sono atterrato all’aeroporto di Bergamo verso le ore 9. Mio cognato (che lavora a Milano) mi è venuto a prendere e mi ha portato nel posto dove si svolgeva il Festival.

All’ingresso avevo già fatto amicizia con alcuni ragazzi che cercavano l’ingresso, come me. Siamo entrati e ci hanno consegnato un pass. Da quel momento in poi è stata una continua scoperta.

E’ stata una bellissima giornata, intensa. Ho conosciuto personalmente vari podcaster che conoscevo solo attraverso la loro voce, durante la giornata ho riconosciuto tanti volti familiari che avevo già visto nelle copertine dei loro podcast. Ho percepito amicizia, condivisione, scoperta.

Ho potuto partecipare a conferenze, a workshop, a incontri di networking.

Intorno alle ore 19 sono tornato in aeroporto per riprendere l’aereo che doveva riportarmi a Bari.

E durante il volo ho pensato tanto. Ma sopratutto al fatto che era giunto il momento di fare anche io un mio podcast.

Il mio podcast (Sorridi Scatta Rivivi) tra i podcast emergenti del 2020.

Aver partecipato al Festival del Podcasting 2019 mi era piaciuto tanto. Ero rimasto sorpreso dall’entusiasmo di tanti ragazzi che raccontavano il loro podcast. Avevo percepito un’atmosfera di amicizia.

Nei giorni seguenti del Festival ho iniziato a studiare e a capire come potevo iniziare a fare podcast anche io. L’argomento lo avevo già scelto: volevo parlare di photo booth.

Dovevo necessariamente affrontare un argomento interessante e che conoscevo. Navigando mi sono accorto che non esisteva un podcast in italiano che parlava di photo booth. Bingo!

Da qual momento in poi non mi restava altro che imparare a utilizzare la piattaforma Spreaker per diffondere il mio podcast e iniziare a registrare le mie prime puntate.

Dopo tanti tentennamenti, tante paure da superare, tanti dubbi da risolvere e tante prove da superare, il 7 novembre del 2019 ho pubblicato la prima puntata del mio podcast: Sorridi Scatta Rivivi.

Sorridi Scatta Rivivi è il podcast di Flàshati PhotoBooth Matera.

Nel mio podcast “do’ voce” agli articoli che scrivo sul mio blog, parlo del photo booth, del weeding e degli eventi in generale, sempre legandomi al tema del photo booth.

L’edizione del 2020 del Festival del Podcasting.

Il 9 e 10 Ottobre 2020 si svolgerà la quinta edizione del Festival del Podcasting. Quest’anno saranno due le giornate:

  • il giorno 9 Ottobre sarà dedicata ai workshop per imparare tecniche, trucchi e strategie per fare podcast in modo professionale.
  • il giorno 10 Ottobre ci gli interventi degli ospiti, momenti di networking per conoscere i tanti podcaster presenti e la premiazione del podcast emergente 2020.

Avendo anche io quest’anno un podcast e potendomi sfregiare della nomina di podcaster, sono stato invitato a partecipare, con il mio podcast, alla gara dei podcast emergenti del 2020.

In ogni edizione del Festival del Podcasting si svolge una gara (meglio dire un’estrazione tra tutti i partecipanti alla competizione) tra i nuovi podcast che sono nati nell’ultimo anno.

Per me è molto emozionante essere in lista per poter avere l’occasione di vincere e salire sul palco e raccontare il mio progetto di podcast.

Tu puoi aiutarmi a vincere!

Vai all’indirizzo: https://www.instagram.com/p/CDEpqHihlAN e metti il tuo like.

E’ semplicissimo ma per me vale molto!

 

Mauro Gadaleta

 

Flàshati Matera, Sorridi Scatta Rivivi

#51 I quattro utilizzi di una foto stampata

Ciao a tutti e benvenuti a Sorridi Scatta Rivivi, il podcast del divertimento stampato.

Io sono Mauro Gadaleta e questo è il podcast che parla del photobooth, del wedding e della sua organizzazione e degli eventi in generale.

  • Introduzione articolo
  • Il senso del photo booth: stampa foto
  • I benefici nell’avere la foto stampata
  • Gli utilizzi della foto stampata
  • Collaborazione con Rikorda

Lettura articolo

  • Considerazioni articolo

Grazie per avermi ascoltato. Ti ricordo che Flàshati PhotoBooth Matera è presente su Facebook, instagram e LinkedIn. 

Il mio sito è www.maurogadaleta.it che è il blog dove ci sono tutti gli articoli di Flàshati PhotoBooth Matera e altri. Nel sito c’è una sezione dedicata anche al podcast in cui vengono trascritte tutte le puntate.

Nelle note dell’episodio troverai il link per poter mettere il tuo like sul mio podcast.

Lasciami, se vuoi, la tua recensione su Apple Podcasts, ne sarei veramente entusiasta.

Sorridi Scatta Rivivi è presente su tutti i canali di distribuzione, iscriviti al mio podcast sull’applicazione che utilizzi per essere avvistato ogni qualvolta esce una mia nuova puntata.

Ti abbraccio forte e ci sentiamo la prossima settimana. 

Ciao Ciao

Ascolta la puntata su Spreaker